Ideare, progettare, realizzare

Brochure di progetto professionale elegante Radici di Comunità

Brochure di progetto professionale elegante Radici di Comunità

Costruzione di una Brochure di progetto professionale elegante quadrata che riguarda i bambini. Loro sono le radici della comunità: se loro sono poveri, tutta la comunità lo è; se loro non hanno un futuro, l’intera comunità non ce l’ha. Il mondo adulto si ritrova, attiva ed evolve intorno all’infanzia.

Questo sito raccoglie tutte le informazioni sul progetto.

Abbiamo realizzato la brochure utilizzando i colori del logo con una schema semplice di testo/foto che facilitasse la lettura senza appensantire il layout.

Di questo progetto abbiamo realizzato il logo. Abbiamo scelto di dare continuità alla grafica in questa Brochure di progetto professionale elegante.

IL PROGETTO.

Progetto “Radici di Comunità”. Selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il Contrasto della povertà educativa minorile.

Vuole da una parte aiutare i bambini a scoprire le proprie capacità e potenzialità dando loro strumenti e fiducia per crescere.

Dall’altra sostenere i genitori nel difficile compito di educare e dicrescere insieme ai propri figli.

LA COMUNITÀ EDUCANTE.

Tutti i partner condividono un’idea di fondo.

Per rispondere al problema della povertà educativa occorre rimettere in gioco e costruire un’alleanza tra tutti i soggetti della comunità. Restituire ad ognuno il valore educativo e culturale della propria presenza. Per questo il progetto coinvolge, oltre ai bambini stessi, genitori, insegnanti, amministratori, operatori sociali e le strutture sociali e istituzionali nelle quali agiscono.

GLI OBIETTIVI.

  • Gli obiettivi del progetto sono: riappropriazione della scuola e degli spazi comuni.
  • Sostegno della genitorialità e coinvolgimento delle famiglie.
  • Coinvolgimento e allargamento della comunità educante.
  • Promozione delle competenze cognitive e non dei minori.

I DESTINATARI.

Destinatari diretti sono 5.600 minori tra bambini e bambine della scuola primaria. Preadolescenti della secondaria di primo grado e le loro famiglie. Gli insegnanti e tutto il personale delle scuole coinvolte. Destinatari indiretti sono tutti i bambini, le bambine e i preadolescenti dei territori coinvolti e le loro famiglie, insieme a tutta la comunità educante.

3Nastri grafico a Roma, siti web, logo