3nastri, realizzazione sitiweb, grafica a Roma.

Creare blog aziendale, locandine, carta intestata, biglietti da visita personalizzati.

Guida per accedere al pc da remoto con Teamviewer

3nastri, realizzazione sitiweb, grafica a Roma.

Creare blog aziendale, locandine, carta intestata, biglietti da visita personalizzati.

Home » Guida per accedere al pc da remoto con Teamviewer
Guida per accedere al pc da remoto con Teamviewer

Guida per accedere al pc da remoto con Teamviewer

3Nastri Tag: Lascia un commento

teamviewer-icon

 

Esistono in rete dei software che danno, con semplicità e velocità, la possibilità di accedere ad altri pc, per dare assistenza (assistenza in remoto), senza doversi muovere di casa. Uno di questi è TeamViewer.

È consigliabile comunicare con chi riceve assistenza in remoto tramite programmi di chat, preferibilmente vocale. (NB i pc devo essere connessi  ad internet ovviamente)

Andate sul sito http://www.teamviewer.com e scaricate i file del programma in base alle vostre necessità:

teamviewer home page
Figura 1

 


1 – Scaricate l’installazione del programma cliccando su “Avvia versione gratuita”, se siete voi a  fare l’accesso (lo chiameremo ASSISTENTE REMOTO)

2 – Scaricate l’esecutivo del programma cliccando su “Partecipa ad una sessione”, se siete voi a dover ricevere assistenza remota (lo chiameremo UTENTE)

 

1) INSTALLARE IL PROGRAMMA

L’ASSISTENE REMOTO installerà il programma e farà scaricare l’esecutivo all’UTENTE come descritto sopra nel punto 2.

  • Installare il programma sul pc facendo doppio click sul file TeamViewer_Setup_it.exe ed eseguendo la procedura guidata (NB per un uso gratuito del programma dovere selezionare l’installazione per uso privato e non commerciale, l’uso commerciale è a pagamento)

 

 

 

 

 

 

2) CONFIGURARE IL PROGRAMMA PER L’ACCESSO SUL PC DELL’UTENTE

 

Una volta installato ed avviato il programma avrete una schermata come questa:

configurazione id teamviewer
Figura 2

 

  • A sinistra potete vedere la vostra ID e Password (che in questo caso non vi serve perché siete voi a fare l’accesso)
  • A destra trovate invece una casella sotto ID Partner dove dovrete inserire l’ID del pc dell’UTENTE. Per sapere quale ID scrivere basta chiederlo al vostro UTENTE che a sua volta avrà scaricato ed eseguito l’esecutivo del programma.

 

 

3) INSERIRE L’ID E PASSWORD DELL’UTENTE

 

  • Il vostro UTENTE ha scaricato il file esecutivo del programma, non deve essere installato, basta solo avviarlo e comparirà una schermata come quella della Figura 3. Ci sono l’ID e la PASSWORD da comunicare all’ASSISTENTE REMOTO.
teamviewer user e password
Figura 3

 

 

  • Quindi l’ID dell’UTENTE (in questo caso 742 576 810) va inserita dall’ASSISTENTE REMOTO sulla sua schermata (figura 2). Tenete d’occhio anche la password, tra poco servirà anche quella.
  • L’ASSISTENTE REMOTO deve inserire l’ID e cliccare su “Collegamento con l’interlocutore”, lasciando spuntata la voce “Controllo Remoto”.
  • Comparirà una nuova schermata dove inserire la password dell’UTENTE (Figura 4).
teamviewer assistente remoto
Figura 4

 

 

  • Inserendo la password dell’UTENTE (Figura 3), l’ASSISTENTE REMOTO potrà cliccare su connessione e sarà finalmente connesso al pc.
  • L’ASSISTEN REMOTO vedrà aprirsi una piccola finestra sul desktop nella quale potrà interagire direttamente con il mouse prendendo il controllo del pc dell’UTENTE (Figura 4).

 

teamviewer
Figura 5

 

 

L’assistente ha ora il controllo del PC e vedrà visualizzato (anche se in bassa qualità) quello che l’utente vede sul proprio monitor. Potrà eseguire qualunque operazione tenendo in considerazione che non potrà riavviare il pc o disconnetterlo, altrimenti dovrà reinserire nuovamente ID e PASSWORD dell’utente e rifare l’accesso.

Bisogna tenere conto che ogni volta che TeamViewer viene chiuso e riavviato l’ID e la PASSWORD cambieranno in maniera automatica e dovranno essere reinserite.

Inoltre l’utente ha ancora controllo del pc durante l’accesso, quindi muovendo il mouse o cliccando potrebbe disturbare le operazioni svolte dall’assistente remoto.