3nastri, realizzazione sitiweb, grafica a Roma.

Creare blog aziendale, locandine, carta intestata, biglietti da visita personalizzati.

Google 1 Button: Che cosa bisogna sapere e come inserirlo nel vostro sito

3nastri, realizzazione sitiweb, grafica a Roma.

Creare blog aziendale, locandine, carta intestata, biglietti da visita personalizzati.

Home » Google 1 Button: Che cosa bisogna sapere e come inserirlo nel vostro sito
Google 1 Button: Che cosa bisogna sapere e come inserirlo nel vostro sito

Google 1 Button: Che cosa bisogna sapere e come inserirlo nel vostro sito

3Nastri Tag: Lascia un commento

 

 

+1 di googleGoogle ha finalmente lanciato il +1 (Plus One) button di cui si sta molto parlando. Cosa fare?
Integrarlo subito nelle nostre pratiche o aspettare? Io preferisco provare.

Il tasto +1 è sostanzialmente la risposta di Google a Facebook, è una specie di “mi piace”. Ed è anche un modo in più per far decidere agli utenti cosa è rilevante e cosa non lo è.

Forse è troppo presto per decretarne già il successo e Google non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali, ma questo piccolo pulsante dovrebbe cambiare il modo di vedere i risultati della ricerca sul motore di ricerca primo al mondo.

 

 

Perché è importante per il tuo sito ai fini SEO?

Questo bottone, come detto, permette di personalizzare i risultati delle ricerche, si decide ciò che è rilevante proprio come si fa quando si mette “Like” o un tweet.
Ecco il video ufficiale di Google:

 

Diventa ancora più importate se avete un blog / sito. Allora è fondamentale inserirlo subito.
Non è difficile basta continuare a leggere.

 

Come installare il pulsante su un sito o blog?

Google permette di personalizzare il pulsante. Potete vedere qui.

Potete poi inserire il codice direttamente sul sito dove vi serve.

 

Integrare il nuovo bottone su WordPress

Sarà necessario modificare i file header.php e single.php che riguardano l’head e il singolo post di wordpres. Basta copiare questo codice:

<script src="http://apis.google.com/js/plusone.js" type="text/javascript"></script>

Che va inserito nell’header.php prima della tag di chiusura </head>

Ora aprite il single.php ed iserite questo codice:

<g:plusone></g:plusone>

Il pulsante verrà visualizzato.

 

Non sai modificare il codice?

Come sempre se non siete sicuri di mettere mano al codice potete ricorrere a questo semplicissimo plugin per WordPress.

Io già lo uso e voi che aspettate?

Altre info le trovate qui.